lunedì 2 luglio 2012

RIASSUNTO e VIDEO - Puntata 680 di lunedì 2/7/2012 "Ricerche ed equivoci"


Puntata 680 - Riassunto a cura di Vivi

Luisa, resasi conto che Simon è svenuto per davvero, cerca il cellulare ma non lo ha con sè, così corre a chiamare aiuto. Lungo la strada, si imbatte in un paio di auto ma nessuno si ferma, nonostante il suo evidente sbracciarsi.
Richard spiega a Lissie che non vuole farsi sfuggire quel cliente in quanto ha inventato un software molto redditizio. La figlia è alquanto irritata dal fatto che quel signore li abbia fatti aspettare a lungo, così gli scrive un mail per chiedere spiegazioni. Il cliente, Robert, intanto se la ride dall'altra parte del computer e le chiede una seconda chance.
Adam consiglia ad Eva del liquore per l'arrosto, ma lei non sembra convinta...tra l'altro coglie l'opportunità per parlare dell'intenzione del domestico di cercare un nuovo lavoro, ma Ludwig rimane irremovibile.
Eva e Tobias concordano sul fatto che quella pioggia avrà sicuramente guastato la notte sotto le stelle di Simon e Luisa...ma la suddetta arriva trafelata nella loro cucina, afferrando il telefono e dicendo che Simon ha perso i sensi.

Dopo il salto il prosieguo del riassunto e il video della puntata ...



Sebastian confessa a Maike di avere problemi col fisco, in quanto la ditta sua e di Lissie non ha presentato la dichiarazione dei redditi e mancano solo un paio di giorni prima di incorrere in una sostanziosa multa; nel frattempo Robert ascolta tutto e cerca su internet la Becker corriere.
Intanto alla casa galleggiante, Simon riprende i sensi ma riesce a malapena a mettersi in piedi.
Lissie arriva al Barnie's e consegna la sua camicetta a Robert dicendogli che dovrà fargliela lavare come risarcimento per avergliela macchiata di caffè. Sebastian la informa del problema col fisco così si mettono subito al lavoro.
I soccorsi arrivano alla casa galleggiante e poco dopo arrivano anche Luisa, Marianne e Tobias ma Simon non si trova più lì, così si mettono subito alla sua ricerca. Il nostro Romeo intanto vaga per i sentieri in stato confusionale, ha mal di testa e la vista offuscata.
Mentre serve il té a Richard, Eva cerca in tutti i modi di far intendere al Van Weiden quanto Adam sia indispensabile alla villa, tessendo le sue lodi come maggiordomo e come persona. Alla fine, gli dice che se il signor Adam se ne va, se ne andrà anche lei :) Richard, così, fa chiamare Adam nella biblioteca, ma il maggiordomo fraintende e pensa che lo voglia licenziare. Richard invece gli chiarisce che nessuno vuole che lui se ne vada, tantomeno Eva ;)
Simon riesce ad arrivare al Barnie's, e Konrad ed Elsa lo soccorrono. L'ambulanza arriva poco dopo e Konrad avverte Luisa, così si precipitano tutti in ospedale. Lì la dottoressa fa loro delle domande sulle condizioni generali di Simon. Consentono solo ad una persona di entrare a vedere Simon, così Marianne fa entrare Luisa. I due Romeo e Giulietta così possono parlare un po'.
Lissie trova tutta la documentazione della ditta di consegne in disordine, ma Sebastian la rincuora: ha chiamato un fattorino in aiuto così loro potranno dedicarsi anima e corpo al riordino fatture...si tratta di uno studente in cerca di un impiego...ma altri non è che Robert!! Che persecuzione per Lissie che, dopo vari tentennamenti, acconsente ad "assumerlo". E il tipo sbadato si dimostra anche un abile "navigatore"!!
Marianne è nel panico più totale, si rimprovera di non aver insistito a far controllare il figlio dopo la commozione cerebrale e inevitabilmente ripensa agli ultimi istanti di vita di Harald in quell'ospedale.
Adam si presenta in cucina da Eva con un mazzo di rose, ma la cuoca tenta di nascondere il fatto di aver contribuito alla sua assunzione...orgogliosa Eva!!
Lissie chiacchiera col padre sugli ultimi avvenimenti...il padre la rassicura che presto arriverà per lei l'uomo giusto. Nel frattempo, arriva Sophie e comunica che è stata emessa la sentenza contro Delbruck: il massimo della pena, 6 anni senza condizionale! Adesso il fratello dell'avvocato non è più latitante...in qualche modo dovrà essere avvisato!
La dottoressa arriva nella stanza di Simon con i risultati di tutte le analisi e chiede a Luisa di uscire. Dopo ciò, dice a Simon dice che nel suo cervello si è formato un aneurisma, ovvero un grumo di sangue che ha momentaneamente interrotto le sue capacità vitali e che spesso questo provoca un'emorragia cerebrale...a quel punto non rimane molto da fare. Simon rimane senza parole.
Fine by Vivi

Nessun commento: