giovedì 4 ottobre 2012

RIASSUNTO e VIDEO - Puntata 746 di giovedì 4/10/2012 "Tutta la verità, nient'altro che la verità?"


Puntata 746 - Riassunto a cura di Sere
Judith confessa a Jessica che in realtà Nora e Alex non sono fratelli, e che sono liberi di amarsi. Jessica non riesce a credere alle parole di Judith e le chiede com'è andata la storia. Judith racconta che il matrimonio con Richard stava andando a rotoli, e durante una serata d'affari ha conosciuto un uomo che l'ha corteggiata e l'ha fatta sentire di nuovo amata.. e così ha tradito Richard. Non potendo convivere col fatto di averlo tradito, l'ha lasciato dando a lui la colpa di tutto, e accusandolo di non avere ancora dimenticato Helena. Jessica le dice che ha fatto bene a  non dire nulla.
Sophie e Michael discutono ancora. Michael non perde occasione per screditare Frederik, ma Sophie lo difende. Alla fine, esasperata, Sophie va via.
Judith racconta a Jessica che dopo aver lasciato Richard si è trasferita dalla zia Hanna e ha chiesto il divorzio. Richard voleva essere presente per il bambino, ma lei non gliel'ha consentito, escludendolo dalle loro vite. Poi, dopo 30 anni, lei si è fatta viva con Richard, ma l'ha cercato solo per i suoi soldi, perchè la sua azienda aveva gravi problemi economici e Richard l'avrebbe salvata. Ma lei non pensava che nel frattempo Richard fosse così cambiato da mettere la famiglia al primo posto, e così se ne è innamorata di nuovo.
Richard intanto la aspetta da Lanzino per festeggiare l'anniversario, ma vedendo che non arriva le telefona. Lei stacca e lui le lascia un messaggio in segreteria.
Judith vuole dire la verità a Richard da Lanzino. Jessica trema all'idea e cerca di dissuaderla.
Alex e Nora si siedono al tavolo con Richard nell'attesa che arrivi Judith.

Dopo il salto il prosieguo del riassunto e il video della puntata...


Jessica invita Judith a non essere impulsiva.[ Ma impulsiva di che? Che sono passati 30 anni!!!]
Ma Judith sa che tacendo la verità, impedisce a suo figlio di essere felice. Jessica le assicura che non impedisce proprio nulla, perchè tra Alex e Nora ormai è finita da tempo, e si amano solo come due fratelli.
Michael telefona a Sophie, che sta piangendo, ma non fa che parlare con la segreteria, implorandola di ripensarci. Frederik sente tutto ma entra nell'ufficio facendo finta di nulla.
Richard va alla villa, dopo aver aspettato Judith per più di un'ora. Ad accoglierlo c'è Jessica, la quale gli dice che Jutidh aveva mal di testa ed è andata a sdraiarsi. Richard vorrebbe andare su a vedere come sta, ma Jessica cerca di impedirglielo, magari Judith si è addormentata. Ma Richard sale lo stesso.
Michale sfoga la sua rabbia su Frederik, che con la sua nonchalance, gli risponde di non prendersela con lui perchè Sophie aveva scelto di sposarlo e se ora ci ha ripensato  è stato per colpa sua e della sua gelosia. Michael gli chiede perchè non ha approfittato del loro litigio per andare da Sophie. Ma Frederik gli dice che lui ama, e che vuole solo vederla felice.
Richard va da Judith, che miracolosamente si è ripresa, e le dà il mazzo di rose. Judith gli dice di essere turbata perchè ha rivisto alcune foto e alcune tutine di Alex e ha rivissuto il suo passato doloroso. Poi gli dice che deve rivelargli qualcosa di importante.
Sophie va a casa di Tom e Constance proprio mentre i due stanno discutendo sul cibo(-.-'). La vedono in lacrime e Sophie si butta tra le braccia di Tom. Constance capisce che deve lasciarli soli.
Judith cerca un modo per iniziare la sua confessione, ma Richard la interrompe di conitnuo. L'uomo si prende la colpa della fine del loro matrimonio, perchè la trascurava sempre.  Si incolpa di non averli cercati più per tanti anni. E ringrazia lei e Alex per averlo perdonato. Confessa che dopo la morte di Helena credeva che non sarebbe stato più felice, ma poi lei è tornata e così ha potuto conoscere suo figlio, ed è rinato. Solo grazie a loro. Si inginocchia e le chiede di sposarlo.
Richard poi, scendendo le scale, telefona a Nora e le dice che lui e Judith devono parlare con lei ed Alex alla villa. Jessica ha sentito tutto.
Nora si chiede cosa abbiano di cosi' importante da dirgli, e ha paura che abbiano scoperto tutto. Alex la tranquillizza. Poi parlano di Jessica, e Nora lo invita a darle una seconda possiiblita'.
Jessica corre subito da Judith e le chiede cosa ha detto a Richard. Judith le dice che non ce l'ha fatta a dirgli tutto, perche' lui l' ha sorpresa chiedendole di sposarlo. Jessica e' felicissima, per il matrimonio eh.. e le dice di non rovinare tutto dicendogli la verita', perche' Richard ora ha finalmente la famiglia che ha sempre desiderato. In piu', ormai Nora e Alex non sono piu' innamorati, Alex vuole bene a Richard e lo considera come un padre. Non conviene a nessuno che la verita' si sappia..[tanto meno a te, vero Jessica?]
Sophie si sfoga con Tom.. non riesce a capire come ha fatto a sbagliarsi cosi' su Michael. Tom pero' lo difende, dicendo che ogni essere umano ha le sue debolezze, e quella di Michael e' la gelosia..Ma proprio questa debolezza ha rovinato tutto! Sophie ha paura di non potersi piu' fidare di Michael. Tom sta per farsi scappare anche l'imbroglio del caolino, ma alla fine non lo dice.
Riunione di famiglia a villa van Weyden: Richard annuncia a tutti i presenti che lui e Judith si sposeranno. Jessica e' la piu' felice di tutti, chissa' perche'!
Tom va in azienda a parlare in privato con Michael. Frederik li lascia soli. Tom chiede a Michael per quanto ancora ha intenzione di mentire a Sophie riguardo l'ordine del caolino. Michale si giustifica dicendo che ha tentato di dirgleilo ma lei non l'ha fatto parlare. E comunque tutto quello che ha fatto, l'ha fatto perche' aveva paura di perderla. Tom lo mette davanti a una scelta:o le dira' la verita', o sara' lui stesso a raccontarla a sua sorella.
Richard si alza e riprende la parola, dice che finalmente ha capito quanto sia importante la famiglia e quanto ha bisogno di tutti loro. E' grato a Judith per avegli dato un'altra possibilita', la ama e i due si danno un bacio. Le chiede di provare ad essere sempre sinceri tra loro, per evitare malintesi. Judith si sente in colpa, si alza e se ne va di la'. Jessica  la segue con la cosa dell'occhio.
Sophie e' seduta su una panchina, il telefono continua a squillare a vuoto. Arriva Frederik che si siede vicino a lei.. i due si guardano un attimo ma non si dicono nulla.
Jessica segue Judith per assicurarsi che lei non abbia cambiato idea. Judith e' piena di sensi di colpa. Se si ama una persona, non gli si mente. Jessica le dice che se dovesse dire la verita' perderebbe tutto:Richard la lascerebbe, Alex perdera' il padre che ha sempre desiderato di avere, e non la perdonera' mai.
Alex sente l'ultima parte del discorso e chiede a loro cos'e' che non le perdonerebbe mai.

FINE by Sere

Nessun commento: