giovedì 12 gennaio 2012

"I riassunti di Sere": puntata 568 de "La strada per la felicità"- SIMON ALLONTANA LUISA.


Puntata 568 del giovedì 12/01/2012- Mentre Hagen è fuori che sta chiamando il taxi, qualcuno da dietro lo spinge .. e lui cade in mezzo alla strada, dove per poco non viene investito da una macchina. Lui dice che qualcuno l'ha spinto e si vede arrivare da dietro Helena, che gli chiede che cosa è successo. Lei lo vuole aiutare, lo vuole soccorrere, magari portarlo all'ospedale.. ma lui è scostante, quasi assente.. e se ne va, trattandola anche male.
Un uomo, presumibilmente quello che sta collaborando con Annabelle, paga il conducente dell'auto che stava investendo Hagen ringraziandolo per l'ottimo lavoro. E poi, lo stesso uomo misterioso, chiama Annabelle per infomarla che è andato tutto bene. Annabelle gongola, e non vede l'ora che Hagen capisca che Helena è pericolosa e gliela tolga di mezzo.
Sebastian finalmente arriva in ospedale, ma vede tutte facce scure.. "Ma che sono queste facce? non si era svegliato papà?" domanda.. purtroppo però scopre che Harald è completamente paralizzato.
Tutti i Becker + Nora e Luisa, sono al capezzale di Harald. Sebastian scopre che al momento del risveglio del padre, c'era Luisa con lui. E vuole sapere cosa si sono detti. Magari lui l'ha pure ringraziata per averlo investito! Ahaha! No, torniamo seri che qua la situazione è tragica.. Sebastian pensa che Luisa abbia inventato tutto, soprattutto che Harald fosse felice di vederla, per scaricarsi la coscienza.. e per farsi perdonare dai Becker. Luisa non può credere a quello che sente, e se ne va dalla stanza. Henning, che capita sempre al momento giusto, la vede sconvolta e si fa raccontare da lei che cosa è successo. Henning è incredulo davvero, e le ribadisce che lui le crede, e che le è vicino. Arriva pure Simon, e inizia a litigare con Henning che lo accusa di non credere alla donna che dice di amare, e Simon gli dice chiaramente che non sono affari suoi. "Bambini, smettetela di litigare!" Dice Luisa.. Ahah!
Sebastian riaccompagna Nora alla villa, e i due iniziano a parlare di Luisa.. Strano!! Nora la difende..
Hagen racconta ad Annabelle che Helena ha tentato di ammazzarlo. ( mamma mia-.-')
Sebastian e Nora stanno ancora parlando di Luisa, e a un certo punto.. Nora gli racconta l'episodio della morte di Holger, ovviamente la sua versione però, cioè che è stata colpa di Luisa! E mentre racconta, frigna..
Hagen vuole affrontare faccia a faccia Helena e chiederle se ha ucciso lei Victoria.. Ma Annabelle lo fa desistere da questa iniziativa, ricordandogli che lui, prima che perdesse la memoria, voleva vendicarsi a tutti i costi! E lo inivta a riprendere questo proposito.. Prima cosa da fare?? Trovare una prova che incastri Helena. Buona fortuna Hagen con questa ricerca! Dice Annabelle..
Sebastian racconta a Simon quello che gli ha detto Nora, e si stupisce quando scopre che il fratello era già a conoscenza di questa cosa. Oh, ma mò Sebastian sta esagerando eh.. Continua a ripetere a Simon che è colpa di Luisa se il papà è in quelle condizioni. Ma è peggio di un disco rotto! E poi gli dice che deve prendere in considerazione l'ipotesi di essersi sbagliato su Luisa.
Sophie teme che Hagen si stia ricordando di Victoria, ma Helena la tranquillizza. Arriva Hagen, e le interrompe. Oh, suona il cellulare di Sophie. E' Elsa, che le chiede di andare da lei. Bene, Sophie se ne va.. e pure Helena dietro di lei. Mamma mia, Hagen la guarda malissimo proprio.
Nora parla con Luisa, e le chiede se percaso quando Harald si è svegliato, gli ha fatto fare involontariamente qualche movimento brusco, magari spostandogli in cuscino.. Luisa si offende da tali affermazioni e Nora se ne va. Ma a che gioco sta giocando??
E magicamente, la rivediamo al Barney's a parlare con Sebastian( questi due ultimamente stanno troppo vicini per i miei gusti-.-').. e indovinate di quale argomento?? Ma certo,di Luisa! Nora gli chiede di non raccontare a nessuno quello che lei gli ha confidato, la vuole proteggere. Ma Sebastian l'ha già spiattellato al fratello! E vabbè.. ormai è andata.. brindiamoci su! Oh, ma si stanno avvicinando troppo.. fortuna che li interrompe una gelosissima Lissie! Ahaha!
Luisa va da Simon, ma non lo trova in casa.. e si dirige verso il ritratto. Oh, ecco Simon che mi ha salvato dall'ennesimo monologo di Luisa! Ahahah! Argomento della conversazione.. Henning. Ma Simon non ne vuole parlare.. sa difendersi benissimo da lui. Luisa allora gli ricorda che per qualsiasi cosa lei c'è, ma Simon si lascia scappare una frase un pò infelice e cioè "hai già fatto abbastanza!".. secondi interminabili di imbarazzo.. e Simon cerca di correggere il tiro, ma ormai è chiaro a Luisa, che Simon non le crede più,e che qualcosa tra loro si è rotto, e se ne va.
Che ci fa Hagen a casa di Elsa?? Non ditemi che sta cercando la prova lì! E invece è così-.-'', peccato che lui stesso ammetta che non sa da dove inziare a cercarla.
A tavola, Annabelle ed Helena parlano di Hagen.. e si stuzzicano.
Luisa si confida con Henning, dicendogli che ormai neanche Simon le crede più. E le uniche due persone che le credono, sono lui ed Eva. Henning le dice che per lei ci sarà sempre. Luisa mette le mani avanti e gli ricorda che ama Simon, nonostante quello che sta succedendo. ( Luisa non ti scaldare che tutti l'abbiamo capito-.-'', Henning per primo.. respira!-.-')
Konrad porello racconta i dispiaceri della sua vita coniugale con Elsa a Simon ahahaha , che però nemmeno lo ascolta. E poi gli risponde pure male. Vabè, abbiamo capito che per Simon non è giornata.
Luisa ed Henning passeggiano fuori dalla villa, e Luisa gli confida che purtroppo deve vendere l'albergo, perchè vuole pagare lei le spese per lo specialista di Harald. E gli chiede se percaso lui è interessato a comprarlo, visto che quella volta voleva acquistarne uno all'asta. Ma Henning le dice che non gli interessa avere un albergo così,tanto per averlo, ma che lui voleva un albergo da gestire insieme a lei. Sebastian li vede e li sente. E va a spiattellare tutto a Simon,dicendogli che erano molto vicini, e che parlano di avere un albergo tutto loro. In pratica ha sentito fischi per fiaschi -.-'
Elsa dice a Sophie che ha paura di essere incinta, e le chiede quali sono i segnali da cui si capisce. Ma un bel test no??-.-'' Cmq i segnali che le elenca Sophie, corrispono tutti! Ops, Elsa si sente male! Ahahah!
Luisa è al telefono con la banca, perchè vuole vendere l'albergo. Arriva Henning, che le dice che non può comprare l'albergo, però.. può prestarle i soldi che lei gli restituirà tranquillamente. Le dice di non farsi problemi, che non c'è fretta. E che ha già parlato con la banca. Lei deve solo accettare. Luisa, che è incredula, accetta. E gli si butta al collo, piena di felicità. (Piccola nota personale: Io adoro Henning, porca miseria!)
Simon, che stava andando da Luisa, li vede abbracciati. FINE *Sere*

4 commenti:

Anonimo ha detto...

scusa, ma la puntata di ieri?
solo con i tuoi riassunti posso seguire la mia sopa preferita!!
ti prego, non saltare le puntate!

Lellaofgreengables ha detto...

Anche io adoro Henning... Mamma quanto è affascinante... :-)

petersenloveyou ha detto...

Anonimo la puntata dell'altro ieri purtroppo non ho potuto vederla..però puoi recuperare il video qui sul blog..
Comunque cercherò di non saltarle ;)
Saluti, Sere!

Anonimo ha detto...

GRAZIE, SEI ASSOLUTAMENTE FANTASTICO