venerdì 16 novembre 2012

RIASSUNTO - Puntata 777 di venerdì 16/11/2012 "Buoni e cattivi propositi"

Puntata 777-Riassunto a cura di ARin 
Di fronte a Judith quasi morta, Nora cerca aiuto, ma ovviamente nessuno la sente e il cellulare non prende, così tira fuori l'ER che c'è in lei e rianima Judith col massaggio cardiaco! Il temporale imperversa e a casa Van Weyden va via la luce, che poi torna quando Judith rinviene!
A casa Gravemberg il tete a tete di Frederik e Sophie ha uno spettatore d'eccezione: Michael, che puntualmente si nasconde quando Fred apre o chiude le finestre x assecondare le sensazioni negative di lei ke è molto impaurita!
Alex e Richard si confidano sulle loro vicende amorose: entrambi amano le loro donne, tuttavia Richard, non riesce a perdonare Judith, Alexander non riesce a credere a Nora come vorrebbe!
Nora accoglie Judith in casa e si prende cura di lei, quando scopre che la caduta nel lago della Wagner è stata intenzionale e che la donna è stanca di vivere, la invita a non arrendersi è terribile perdere la fiducia dei propri cari, ma lei deve ricominciare per amore di se stessa. Nora promette di starle vicino come Judith ha fatto dopo la sua prigionia e non la incolpa della sua infelicità, giacchè è Alexander quello che nn le crede! Inoltre le lascia la casa galleggiante, poichè lei presto partirà! Judith accetta.

Dopo il salto il prosieguo del riassunto...

Il latitante Michael vaga per la città, passando completamente inosservato dalla polizia, entra nel loft di Sophie e mette dei gigli bianchi sul suo tavolo, poi comincia ad annusare la camicia di lei in maniera quasi feticista!
I Landmann e i Becker/Nowak sono a cena insieme: Costanze ha fatto la pizza e continua a fare la serva di Tom che sembra approfittarne. Elsa la invita a non esagerare, ma Costanze vuole dimostrare al suo amato di essere la moglie perfetta! Nell'altra stanza Tom rompe la scommessa che aveva fatto con Konrad sulla "genuinità" del cambiamento di Costanze! Il poliziotto è stufo di provocare continuamente la donna che ama e farla arrabbiare in cambio di una cassa di birra...Konrad dal canto suo comincia a pensare che quella della casalinga nn sia una messa in scena, Tom xò nn è d'accordo!
Frederick e Sophie si ritrovano in cucina con Eva e Ludwig per fare colazione! La cuoca xò ha dimenticato la colazione di Richard! quando il "padrone" glielo fa notare lei lo invita a sedere con loro, tuttavia Van Weyden non è di compagnia! Quando Eva gli porta la colazione in salotto cerca di mettere una buona parola x Judith, ma Richard qst volta nn l'ascolta!
Colazione anche per Costanze e Tom che decide di "affrontare" la Becker: l'aiuta in casa, poichè nn vuole che faccia tutto lei! Tuttavia per Costanze questo è il modo in cui, Tom vuole farle capire che non la considera una brava casalinga e ci rimane male! Nel frattempo Konrad dice ad Elsa della scommessa fatta con Tom!
Frederik e Sophie tornano al loft e si accorgono che Michael è stato lì, Sophie è preoccupatissima, i due decidono di cambiare la serratura e chiamare la polizia! Frederik tuttavia deve andare a lavoro e lascia la sua bella sola in casa!
Nora si congeda da Judith alla casa galleggiante, prima di andare però vuole sistemare una cosa. Va a trovare Alex che le ribadisce il suo amore, lei tuttavia vorrebbe anche la sua fiducia e cambia argomento: la ragione per cui l'ha cercato è Judith. Chiede ad Alex di perdonare la madre!
Frederik sta tornando a casa, si ferma a comprare delle rose x Sophie, poi chiama Eva e le racconta dell'incursione di Michael e del cambio di serratura! L'avvocato, combinazione, è nei paraggi e ascolta la telefonata...
Frederik va a trovare Eva e le dice che ha intenzione di chiedere la mano di Sophie...
Qualcuno suona alla porta del loft: dallo spioncino Sophie vede un mazzo di rose rosse e apre aspettandosi Frederik...tuttavia dietro i fiori c'è Michael che dice di avere un progetto per lei...la sua espressione non promette nulla di buono...


FINE by ARin

Nessun commento: